Post in evidenza

La mappa della biodiversità del territorio

sabato 26 settembre 2015

Presidio al cantiere Lidl di via Acqua Bullicante

Sabato 26 settembre, dalle 11.00 alle 13.00, gli attivisti del WWF Lazio - Gruppo Attivo Pigneto-Prenestino hanno partecipato al presidio contro il cantiere Lidl di via Acqua Bullicante, organizzato dal Comitato No Cemento a Roma est. 
Il Gruppo Attivo Pigneto-Prenestino ricorda che il Comprensorio Casilino SDO, entro cui si sta realizzando l'ennesimo supermercato della zona con relativa colata di cemento, è un'area destinata alla riqualificazione ambientale del territorio. Nel programma della Giunta Marino c'è lo stop al consumo di suolo e la riqualificazione della città esistente, ma quanto sta accadendo nel V Municipio va in direzione esattamente contraria. 
La salvaguardia e la valorizzazione del Comprensorio Casilino SDO, inserito all'interno del più ampio Comprensorio archeologico "Ad duas lauros" (sottoposto a vincolo di tutela paesistica con D.M. 21.10.1995), è quanto mai necessaria al fine di garantire ciò che i cittadini attendono ormai da molti anni: la riqualificazione ambientale ed urbanistica dei quartieri e dell'intera periferia orientale della città.


 



















Nessun commento:

Posta un commento