Post in evidenza

La mappa della biodiversità del territorio

martedì 14 giugno 2016

Lago ex Snia, un monumento naturale nel cuore di Roma

I filmati montati nel video mostrano alcune delle specie di fauna e avifauna che abbiamo osservato al Lago ex Snia nell'ultimo anno e mezzo di osservazioni e monitoraggi. 
Il WWF Lazio - Gruppo Attivo Pigneto-Prenestino sostiene la richiesta di istituzione del vincolo di Monumento naturale (e di demanializzazione del lago) per l'area del Lago ex Snia e della ex fabbrica, promossa dal Forum Territoriale Permanente del Parco delle Energie. 
Dal novembre 2014 ad oggi abbiamo censito la presenza di ben 69 specie di uccelli che frequentano l'area del Lago ex Snia, della ex fabbrica e del Parco delle Energie. Tra queste ben 3 specie sono protette dalla Direttiva Uccelli dell'Unione Europea (il Martin pescatore, il Falco pellegrino e la Sgarza ciuffetto). Tra gli acquatici nidificanti abbiamo il Germano reale, la Gallinella d'acqua, il Tuffetto e la Folaga. Tra le specie di passo la già citata Sgarza ciuffetto, la Nitticora e la Garzetta. Tra i mammiferi la Volpe e i ricci. Abbiamo osservato anche i biacchi, e sono presenti lucciole e diverse specie di libellule (importanti indicatori biologici la cui presenza è garanzia del fatto che le acque del lago sono pulite). 
Una vera e propria oasi naturale a due passi dal centro di Roma, da tutelare e valorizzare ad ogni costo.



Nessun commento:

Posta un commento