Post in evidenza

La mappa della biodiversità del territorio

domenica 17 luglio 2016

E' di nuovo emergenza al laghetto del Parco Palatucci

Ieri mattina, sabato 16 luglio 2016, dopo le segnalazioni di alcuni cittadini di Tor Tre Teste, ci siamo recati al laghetto del Parco Palatucci per un primo sopralluogo, nel corso del quale abbiamo constatato che la pompa di alimentazione del laghetto era ferma e che il livello delle acque del lago era sceso di circa 20/30 cm, con grave rischio per le specie di ittiofauna e avifauna acquatica presenti (peraltro in un periodo di nidificazioni, con presenza di pulli e pulcini nati da poche settimane o giorni), nonché per le numerose tartarughe che popolano lo specchio d'acqua. 
Abbiamo prontamente segnalato la cosa ad alcuni consiglieri municipali del V Municipio, ed il pomeriggio siamo tornati con loro per un secondo sopralluogo. 
Grazie ai due sopralluoghi effettuati ieri e ai passaggi che ne sono seguiti, oggi pomeriggio, domenica 17 luglio 2016, sono intervenuti i volontari della Protezione Civile del VII Gruppo, i quali con le manichette collegate all'idrante che è lì nei pressi, hanno riempito di nuovo l'invaso del lago, riportandolo al livello ottimale (presente sul posto anche una pattuglia della Polizia Roma Capitale). 
Questo pronto e rapido intervento ha impedito per ora il prosciugamento del lago, consentendo agli animali acquatici che lo popolano di sopravvivere.
Ora occorre al più presto che intervenga il Servizio Giardini per riparare la perdita sulla condotta idrica, localizzata in un punto del parco che dista circa 300 metri dal laghetto, per poter così riattivare la pompa e scongiurare nuovi rischi. Anche perché, senza questo intervento, tra qualche giorno sarà di nuovo emergenza.
Il laghetto del Parco Palatucci, seppure artificiale, ha creato un piccolo ma prezioso habitat che arricchisce la biodiversità e i valori naturalistici del Parco di Tor Tre Teste e complessivamente delle aree verdi di tutto il territorio. E' pertanto necessario tutelarlo, scongiurando le periodiche e sempre più ravvicinate problematiche che ne minacciano da tempo l'esistenza. 
A seguire il video relativo al sopralluogo effettuato sabato pomeriggio insieme ai consiglieri municipali, nel quale vengono elencate le problematiche che affliggono il laghetto, e le soluzioni proposte:



Aggiornamento del 20 luglio 2016: apprendiamo con soddisfazione che la perdita è stata riparata e la pompa riattivata, l'emergenza quindi è superata. Un ringraziamento ai consiglieri municipali che hanno raccolto prontamente le nostre segnalazioni e a quanti si sono impegnati per superare questa criticità. Un ringraziamento anche al Gruppo VII di Protezione Civile per l'intervento di riempimento dell'invaso effettuato domenica.

Nessun commento:

Posta un commento