Post in evidenza

La mappa della biodiversità del territorio

lunedì 30 marzo 2015

Avifauna migratoria nei cieli di Roma



Siamo in pieno periodo migratorio, e sono questi i giorni in cui più di altri vale la pena di alzare gli occhi al cielo. Diversi nostri amici segnalano sovente il passaggio di Gru od Oche selvatiche, nella classica formazione a V. Inoltre i nostri attivisti, nell’ambito dei monitoraggi dell'avifauna presente negli habitat limitrofi al nostro territorio hanno avvistato, nell’area del Parco della Caffarella, in ordine: 1 Airone rosso (sabato 28 marzo), 2 Falchi di palude (domenica 29 marzo) e, stamattina, 1 Gufo di palude (lunedì 30 marzo). 


I parchi e le aree verdi della nostra città si confermano, ancora una volta, dei preziosi scrigni di biodiversità, luoghi all’interno dei quali si possono ancora ammirare le meraviglie che la natura ci offre, persino in ambito urbano. 


Portare i bambini e i ragazzi a passeggiare nei nostri parchi è un’ottima opportunità per far conoscere loro molte specie di uccelli (alcune anche rare), animali, alberi e piante. Approfittiamone, e con l’occasione educhiamo i nostri giovani al rispetto della natura e dell’ambiente.


Nessun commento:

Posta un commento