Post in evidenza

La mappa della biodiversità del territorio

mercoledì 26 aprile 2017

Upupa, Stiaccino e Culbianco al Parco Archeologico di Centocelle

In questi giorni di passo migratorio abbiamo intensificato l'attività di monitoraggio e censimento della biodiversità nelle aree verdi del territorio. 
Oltre al censimento dei chirotteri e dell'avifauna al Lago ex Snia, abbiamo dedicato la giornata anche al monitoraggio dell'avifauna di passo migratorio al Parco Archeologico di Centocelle. Ed è soprattutto grazie al monitoraggio pomeridiano del nostro amico e collaboratore Stefano Cristofani che possiamo aggiungere una nuova specie tra quelle osservate al Parco di Centocelle dall'inizio dei monitoraggi, si tratta nella fattispecie dell'Upupa, uccello bucerotiforme molto caratteristico che è anche il simbolo della Lipu. 
Oltre all'avvistamento dell'Upupa Stefano è riuscito a scattare anche altre belle foto al Culbianco, allo Stiaccino e alla Cappellaccia, che proponiamo di seguito (Culbianco maschio, Stiaccino maschio, Stiaccino femmina, Cappellaccia, Culbianco e Cappellaccia. 
Grazie all'odierno avvistamento dell'Upupa, salgono a 44 le specie di avifauna censite al Parco Archeologico di Centocelle dal dicembre 2014 a oggi.


Culbianco maschio - foto di Stefano Cristofani

Stiaccino maschio - foto di Stefano Cristofani

Stiaccino femmina - foto di Stefano Cristofani

Cappellaccia - foto di Stefano Cristofani

Culbianco e Cappellaccia - foto di Stefano Cristofani

Nessun commento:

Posta un commento