Post in evidenza

La mappa della biodiversità del territorio

lunedì 24 novembre 2014

Comitato WWF Pigneto Prenestino

Il WWF Pigneto Prenestino, costituito nel luglio del 2011, è una Struttura Territoriale Locale del WWF che opera nel V Municipio di Roma (ex Municipi VI e VII). Le principali iniziative organizzate si svolgono presso la Casa del Parco delle Energie di Via Prenestina 175, struttura a disposizione di associazioni e comitati presenti nel territorio. Il Consiglio Direttivo del WWF Pigneto Prenestino è composto da Stefano Gizzi (presidente), Franco Boggi (vicepresidente) e Francesco Brigo (tesoriere). 
Il WWF Pigneto Prenestino attua la programmazione delineata dal WWF Internazionale e dal WWF Italia e svolge attività coordinata in difesa dell’ambiente nel territorio di competenza. In particolare si prefigge di perseguire i seguenti obiettivi:

1) Tutela e incremento delle aree verdi del V Municipio e dei territori adiacenti, con particolare attenzione a quelle comprese all’interno del Comprensorio “Ad Duas Lauros” (Parco delle Energie - Ex Snia Viscosa, Comprensorio Casilino, Parco Archeologico di Centocelle) e nel Comprensorio Mistica - Tor Tre Teste - Casa Calda da progetti di cementificazione e da altre minacce, nella prospettiva di realizzare un sistema integrato di aree verdi e corridoi ecologici nell’area orientale di Roma. Per quanto riguarda nello specifico il suddetto Comprensorio “Ad Duas Lauros”, l’attività del WWF Pigneto Prenestino è finalizzata ad ottenere l’allargamento del Parco delle Energie a tutta l’area dell’Ex Snia Viscosa e la tutela dell’ecosistema che si è sviluppato intorno all’omonimo lago;
il completamento del Parco Villa De Sanctis e il suo ampliamento fino a Via Labico; l’ampliamento e completamento del Parco Archeologico di Centocelle, con la conseguente delocalizzazione di attività incompatibili;

2) Pressione sugli organi competenti per favorire l'introduzione della raccolta differenziata porta a porta dei rifiuti e campagne tra i cittadini per ridurre la produzione dei rifiuti (la corretta gestione dei rifiuti secondo il WWF passa attraverso la riduzione dei rifiuti, il riuso degli oggetti, il riutilizzo dei materiali, il riciclo totale);

3) Sostegno al piano della ciclabilità comunale e municipale; iniziative pubbliche a favore della mobilità sostenibile;

4) Azioni volte a migliorare la vivibilità del V Municipio e delle aree adiacenti, in particolare attraverso la difesa delle aree verdi, delle residue oasi di biodiversità e delle zone pedonalizzate e la richiesta di istituzione di nuovi spazi liberi dal traffico, dal cemento e dall’inquinamento. Pressione sugli organi competenti affinché vengano incoraggiati progetti finalizzati al risparmio energetico negli edifici esistenti e vengano respinte le richieste di nuova edificazione, che possono solo peggiorare la qualità della vita in quartieri già densamente popolati, trafficati e inquinati;

L’indirizzo di posta elettronica del WWF Pigneto Prenestino, che dispone anche di un account su facebook e del blog wwfpignetoprenestino.blogspot.it, è:  pignetoprenestino@wwf.it



Nessun commento:

Posta un commento