Post in evidenza

La mappa della biodiversità del territorio

lunedì 2 novembre 2015

Un novembre intenso per il WWF Lazio



Carissime e carissimi,

sulla spinta della Campagna Clima promossa dal WWF Italia in preparazione della Conferenza delle Nazioni Unite sul Clima (COP 21) di Parigi, sono molti gli appuntamenti che il WWF Lazio vi propone in Novembre. 

L’ 8 Novembre parteciperemo alla Giornata Diocesana per la custodia del Creato che prenderà avvio con una Marcia per la Terra che partirà alle 9.00 dal Colosseo e che si concluderà in Piazza Santi Apostoli.

Il 14 Novembre mattina, il WWF Lazio e l’Università di Roma Tre hanno organizzato il convegno Il clima è cambiato; come dovremo cambiare noi? durante il quale alcuni esperti (tra i quali Gianfranco Bologna e Mariagrazia Midulla del WWF Italia) illustreranno quali saranno gli effetti, nel mondo ed in Italia - del cambiamento climatico, e come dovranno cambiare i nostri stili di vita, i consumi energetici, la gestione delle città, l’attenzione sociale alle fasce più deboli. L’appuntamento è alle 9.30 all’Ex Mattatoio di Testaccio – sede del Dipartimento di Architettura – largo G.B.Marzi 10, Roma (Metro B Piramide, Bus 719).

Il 14 Novembre pomeriggio il Gruppo Attivo WWF del Pigneto Prenestino ha organizzato l’incontro Biodiversità urbana: l’avifauna del V Municipio, un patrimonio da tutelare, durante il quale saranno presentati i risultati (veramente straordinari) del monitoraggio dell’avifauna nelle aree verdi urbane del V municipio e dintorni. Interverranno tra gli altri Fulco Pratesi, nostro Presidente Onorario e Antonio Canu, del WWF Oasi. L’appuntamento è alla Casa della Cultura di Villa de Sanctis, Via Casilina 665 a Roma, ore 16.30.

Ma non è finita, sono in programma altre iniziative. Ne accenniamo ora ma vi informeremo meglio con un successiva mail, e comunque potrete sempre aggiornarvi consultando il sito del WWF Lazio, accedendo dal sito www.wwf.it e cliccando su Chi siamo, poi Regioni ed infine Regione Lazio.

Il 21 Novembre è fissato l’appuntamento per la costituzione della Organizzazione Aggregata “Litorale Laziale” – un grande gruppo di soci ed attivisti che interverrà in maniera coordinata nei Comuni della intera costa laziale, da Montalto di Castro (Provincia di Viterbo) fino a Minturno (Provincia di Latina). L’appuntamento è previsto nella sede del Parco dei Monti Ausoni.

Il 29 Novembre sarà un’importante giornata di mobilitazione internazionale. In contemporanea, migliaia di cittadine e cittadini si uniranno in una marcia globale per il clima nelle principali città di tutto il mondo, al fine di far sentire la propria voce contro gli effetti dei cambiamenti climatici e per un radicale cambiamento del modello economico, energetico e di sviluppo. Il WWF Lazio, aderendo alla Coalizione Clima con molte altre associazioni, invita all’appuntamento romano di Piazza Farnese alle 14; seguirà corteo e Concerto per il Clima (ore 17) in Via dei Fori Imperiali.

Il 5 Dicembre, infine, stiamo organizzando un incontro delle socie/i e attiviste/i del Lazio, in Sala Panda a Via Po 25/c a Roma, finalizzato alla programmazione delle attività per il 2016.

Cari saluti e a presto

Andrea Filpa, Delegato WWF per il Lazio

Nessun commento:

Posta un commento